1998 "LA GUERRA" di CARLO GOLDONI con TEATRO STABILE DEL VENETO regia di M. CARBONOLI TEATRO ELISEO Introduzione allo spettacolo con intervista al Presidente di PIPPO BAUDO

  • Stampa

immagine

La guerra, rappresentata nel carnevale del 1760 al pubblico del teatro San Luca, ha per il tema trattato due antecedenti nel teatro goldoniano: l'Amante militare (1744) e l'Impostore (1754). L'invenzione di Goldoni muove verso due direzioni: l'esaltazione dei caratteri militari virtuosi (vedi il profilo morale dei due comandanti don Egidio e don Sigismondo) e alcune caratterizzazioni di personaggi, come donna Florida, il cui cuore è diviso tra il sentimento per il soldato don Faustino assediante e l'amore per il padre comandante della fortezza assediata, o don Palidoro, un profittatore per il quale la guerra è un affare vantaggioso. 
Testo di riferimento: Tutte le opere di C. Goldoni, a cura di G. Ortolani, VII, Milano, Mondadori, 1946.