2006 "GIROTONDO" di A. SCHNITZLER con G. BROGI regia di P. CARRIGLIO TEATRO ELISEO

immagine

Di tutto il teatro di Schnitzler, Girotondo è forse il testo più celebre, un gioco teatrale che descrive lo smarrimento dell’uomo contemporaneo attraverso il ritmo svagato di una commedia sentimentale.
Cinque uomini e cinque donne si incontrano a coppie in dieci scene consecutive, consumando in ciascuna di esse un rapporto erotico, in un crescendo che corrisponde a una chiara gerarchia sociale, dove nessuno si salva dalla catastrofe affettiva. «Un esito altissimo - scrive Enrico Groppali su Il Giornale - per questa partitura teatrale che l’inesorabile metronomo di Carriglio scandisce con rintocchi di morte». Gli interpreti principali dello spettacolo sono Giulio Brogi, Liliana Paganini, Gian Paolo Poddighe.

 

               Via Appia Nuova, 566 - 00181 - Roma  |  Tel. (06) 780 25 18  -  (06) 784 38 66  |  P. IVA   05356311000  |  E-mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

                                                                                            Copyright © 2018 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.antv.it. Tutti i diritti riservati